Imprenditori, così si risolvono i problemi del business moderno

Dedicato agli imprenditori alla ricerca di una soluzione ai troppi problemi del mercato e di nuove idee per il futuro, ai manager che vogliono capire quali sono le ultime tendenze in fatto di gestione aziendale, quali le tecnologie che permetteranno una produzione più attenta, efficiente ed efficace. E a loro, infatti, che i professionisti di Sme.UP, gruppo specializzato "nella risoluzione delle complessità del business moderno", hanno dato appuntamento per giovedì 12 marzo alle 15.30 al Parco scientifico tecnologico Kilometro Rosso di Bergamo per comprendere come, credendo nell’innovazione, sia possibile dominare il cambiamento e dunque il mercato, per scegliere come e quando investire in infrastrutture hi-tech, come riorganizzare processi, snellire filiere... Un pomeriggio per comprendere in che modo ogni impresa potrà fare meglio sul palcoscenico globale della modernità in compagnia di Massimo Facchinetti, direttore marketing e vendite Sme.UP Spa; Abramo Bonomini, responsabile vendite Infomath Srl; Piero Gagliardo, amministratore delegato di Sme.UP Spa e Christian Saviane, socialmailer, pronti a svelare i segreti dei trend del mercato, delle piattaforme di maggior successo, dei sistemi multilingua e multidevice. O, ancora, le forme di comunicazione più snelle ed efficaci come l’email marketing e il Crm, identificate come vere chiavi di accesso per tutti coloro che intendono diventare leader nel proprio settore. Soluzioni proposte con l'obiettivo di permettere alle imprese di aumentare il proprio fatturato e, di pari passo, la soddisfazione del cliente. "Analizzeremo insieme diverse strategie cogliendo suggerimenti,difficoltà, bisogni da chi quotidianamente si confronta con il mercato", ha anticipato Silvano Lancini, presidente di Sme.UP. "In un periodo tanto complesso come quello che stiamo attraversando, l’imprenditore deve, ancora una volta, comportarsi da visionario, dimostrandosi capace di intuire su quali leve intervenire per cogliere anche dalle criticità, le maggiori opportunità. Solo ponendo al centro il cliente e non il prodotto, infatti, impareremo come portare un beneficio a tutta l’azienda, lavorando su strategia, comunicazione, integrazione dei processi, cultura e passione per l’innovazione". Per partecipare all’evento basta compilare il form cliccando su: “Le idee del futuro – il Software del Terzo Millennio”.

I commenti sono chiusi