ModelGamba vende modelli e “costruisce” modellisti

Quando ancora si usciva dai negozi con in mano qualcosa e il possesso era davvero materiale,  il piacere di collezionare oggetti e di crearne di nuovi era un valore comune. E mentre le nuove generazioni combattono le loro battaglie per la leadership delle moderne compagnie sfoggiando la capacità di manovrare cellulari,  tablet e quant'altro,  chi ancora ricorda e prova piacere nel dare forma alla bellezza con le proprie mani entra nel negozio ModelGamba,  in via Garibaldi a Bergamo,  e si immerge placidamente in un mondo che poco ha da spartire con il Terzo Millennio. Fra promesse di galeoni dalle forme roboanti,  di modelli statici dalle dimensioni variabili realizzate con differenti materiali,  fra sogni di velocissimi aviomodelli,  di miniautomobili in grado di sfrecciare su asfalto o su percorsi sconnessi,  fra ricordi di rotaie,  scambi ferroviari e treni di ogni tipo,  l'amante del modellismo ha trovato il suo paradiso. Il modellista è un animale raro e particolare,  un perfezionista esigente,  uno che le cose le deve fare bene,  oppure non le fa. Entra in un negozio,  vede una scatola e una fotografia e inizia a immaginare. In una sorta di training autogeno vive in anticipo il piacere di togliere il cellophane che racchiude i singoli pezzi,  la sottile soddisfazione nel risolvere i problemi di montaggio,  l'immenso orgoglio di fissare l'ultimo pezzo e di poter mostrare a tutti la qualità del suo lavoro. Un lavoro manuale,  merce rara in questo millennio. Gli antropologi hanno stabilito che nei prossimi decenni il genere umano è destinato a perdere numerose capacità nella manipolazione delle cose. I pollici,  a furia di sfiorare schermi touchscrean,  saranno sviluppatissimi,  ma le altre dita,  e le rispettive competenze,  sono destinate a perdere funzionalità. È per questo che esistono ed esisteranno sempre negozi come ModelGamba e persone come Giuseppe Gamba, da 45 anni alla guida dell'attività, prima in via Zambonate e poi in via Garibaldi,  ultime barriere contro la darwiniana maledizione evolutiva. Sugli scaffali di questo tempio della manualità,  Sancta Sanctorum del realizzatore di opere d'arte in miniatura,  sono ordinatamente disposti i prodotti delle aziende migliori del panorama modellistico: Kyosho,  Aviomodelli,  Rossi,  Novarossi,  Futaba,  Mantua Models,  Amati,  Panart. È un elenco parziale di quanto si può trovare da ModelGamba perché lì,  in quel piccolo spazio commerciale,  ogni elenco non può essere esaustivo. Lì  si trovano,  gratis,  competenza e professionalità,  i supporti più sicuri per il consiglio migliore,  e trasuda la passione per il modellismo,  collante indispensabile per la creazione di un rapporto destinato a durare tutta la vita. Modellisti non si nasce,  si diventa. Ma quando lo si diventa,  è per sempre.

Nessun commento ancora

Lascia un commento