Rubriche

Tino Sana, l’arte del legno ha messo radici al museo

Nessuno meglio di un falegname può raccontare il legno. Chi è abituato a guardarlo, impugnarlo, levigarlo e dargli forme sempre diverse, lo conosce come nessun altro, sa seguirne perfettamente le venature e scioglierne i nodi. Poi può decidere di tenere per sè tutte le sue conoscenze oppure di condividerle con gli altri. Condividere la passione...
Per saperne di più

Farmacia Rolla, la natura offre le cure migliori

C'è chi la sceglie perché è convinto che madre natura fornisca gli insegnamenti migliori per educare alla salute e che comunque molte malattie si possano curare meglio con l'omeopatia o l'erboristeria piuttosto che con medicinali chimici; chi la preferisce per evitare l'approccio chimico farmaceutico e teme di "intossicare" l'organismo con troppe sostanze chimiche; chi è...
Per saperne di più

Museo del tessile, un fantastico intreccio di storie

Da una parte il fascino emanato dall'architettura industriale di un opificio degli anni 60; dall'altro i telai e gli altri strumenti di lavoro capaci di far rivivere le fasi principali del ciclo di produzione del tessuto (dalla lavorazione delle fibre alla cardatura, alla tessitura, al finissaggio e all'abbellimento dei tessuti), ma anche le piante per...
Per saperne di più

Geakoinè, le traduzioni fanno dialogare col mondo

"Le traduzioni sono come le donne. Quando sono belle non sono fedeli, e quando sono fedeli non sono belle". Parola di Joseph Louis François Bertrand, matematico francese che tradusse nella lingua di Dumas la teoria degli errori di Carl Friedrich Gauss. Un'affermazione che Maria Teresa Lodi, fondatrice di Geakoinè, società che da oltre 20 anni...
Per saperne di più

Trescore Balneario, la nostra piccola Cappella Sistina

In un immaginario valzer dei tesori artistici siti in terra bergamasca, i castelli, le basiliche e le grandi dimore storiche farebbero bella mostra di sé con il loro incedere nobile e maestoso, le tele e le statue danzerebbero agili volteggiando in libertà mentre le chiese procederebbero in modo ordinato e regolare. In un angolo, piccola...
Per saperne di più

Brembate Sopra, la torre che sale in cielo fino al sole

Allacciate le cinture. Si parte per un indimenticabile viaggio durante il quale sarete catapultati nello spazio e trasportati tra i crateri e i monti lunari, attraverso gli anelli di Saturno e i satelliti di Giove, le fugaci nebulose e le stelle. Un'esperienza imperdibile per tutti coloro, grandi e bambini, che amano la scienza e sono curiosi...
Per saperne di più

E-bike, per una montagna di pedalate senza fatica

Due giorni per scoprire il fascino della montagna e la comodità di avventurarsi su pendii e sentieri nei boschi senza troppo sforzo grazie alla pedalata assistita. E, allo stesso tempo, un fine settimana per ammirare gli ultimi modelli proposti dai migliori costruttori. Tutto questo offre il “Presolana E-Bike – Primo Raduno”, evento organizzato il 28...
Per saperne di più

Sportpiù, molto più che una palestra

Bicipiti enormi, pettorali duri come l'acciaio, addome tartarugato; fino a qualche anno fa erano questi i segni distintivi di qualsiasi frequentatore di una palestra. Per riuscire nell'impresa, bisognava sollevare manubri e bilancieri grondanti di dischi di ghisa in ambienti nei quali il sistema di areazione era sempre troppo poco efficiente. Per non parlare delle diete...
Per saperne di più

Fiumenero, il canyon-parco giochi col toboga scavato nella roccia

Il toboga è uno scivolo acquatico che ha fatto la fortuna di moltissimi parchi acquatici. Scivoli progettati e realizzati con materiali plastici per far compiere discese mozzafiato prima di tuffarsi in una vasca. Un'emozione forte, ma probabilmente neppure lontanamente paragonabile con quella che può offrire un toboga naturale, scavato dall'acqua fra le rocce di un...
Per saperne di più

Boschi magici, ce n’è uno abitato dagli gnomi …

Ai piedi di una grande montagna, non lontano dalla città, esiste un luogo incantato chiamato Bosco di Valle Richetti... Potrebbe iniziare cosi il racconto della Fiaba nel Bosco, iniziativa dedicata ai bambini che nella natura incontaminata di Colere avranno la possibilità di vivere la magia che solo la natura, i suoi colori e i suoi...
Per saperne di più

Castello di Urgnano, i misteri dei passaggi segreti

Il fascino dei passaggi segreti che conducevano nel cuore della fortezza, dove aveva la sua residenza il signore, quello dei trabocchetti che proteggevano il nucleo del castello e i suoi abitanti, e poi il mistero del ritratto di un uomo dalla lunga barba, fatto forse a Leonardo da Vinci che sarebbe stato ospite di Ludovico il...
Per saperne di più

San Tomé, angeli e demoni vegliano sui segreti

Monaci, pellegrini e cavalieri intenti a pregare in un luogo semioscuro, circondati da canti gregoriani, animali fantastici, figure demoniache ed angeliche, croci e strani simboli alle pareti. L’atmosfera mistica e misteriosa che, tra il X ed il XIII secolo, si respirava negli edifici di culto doveva essere più o meno questa. Siamo in pieno Medioevo...
Per saperne di più