Vanity Glam, la bellezza
e la salute di viso e corpo
a prezzo scontato
Clicca qui per scoprire come acquistare on line le creme, gli oli, i gel e i fanghi con uno sconto riservato esclusivamente ai lettori de Ilmadeinbergamo.it

Pignolo84, l’eleganza non sfiorisce mai

L’eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai. Probabilmente nessuna frase più di questa, pronunciata da Audrey Hepburn, si potrebbe abbinare meglio a Pignolottantaquattro, il negozio  d'abbigliamento che Kiki Rodeschini ha aperto in via Pignolo alta, strada lontana dalle tradizionali vie dello shopping di Bergamo ma vicina come nessun'altra ai percorsi che possono indicare la via giusta alla donna alla ricerca della raffinatezza senza ostentazione, del capo capace di unire l'eleganza alla praticità e al comfort, unico nel suo stile. Una frase che sarebbe semplicemente perfetta appesa all'ingresso del negozio, con l'antica porticina in legno dipinta con motivi floreali e ornata di vasetti di fiori appesi che danno la sensazione di stare per entrare in un mondo incantato; oppure accanto ai moderni trompe l'oeil che adornano le pareti dei locali, piccoli nelle dimensioni ma grandissimi nell'accoglienza, dello storico palazzo dove  è stato ricavato il negozio; o vicino alle mensole e ai portabiti sui quali, accanto a splendide camicie in cashmere fatte realizzare appositamente, anche su misura, da uno straordinario artigiano milanese, o alle  giacche di Rubinacci capaci di esaltare la grande arte sartoriale napoletana, sbocciano incredibili camicie dai disegni floreali… Un negozio fuori dai soliti circuiti dello shopping Pignolottantaquattro,  ma soprattutto lontano anni luce da quello che "di solito" si trova in una boutique.Un negozio frutto di una passione straordinaria, di un gusto unico ma anche di una lunghissima e accuratissima "semina": quella che la "miglior consulente di moda che possa esistere" (come Kiki Rodeschini viene definita da decine di raffinatissime clienti bergamasche e non solo  visto che alcune da anni vengono appositamente a Bergamo anche da città ben più grandi e spesso non proprio vicinissime…) compie da anni girando per l'Italia e l'Europa. Alla ricerca dei migliori artigiani della moda, di laboratori spesso semi sconosciuti, di fornitori a volte in grado di fornire solo pochi "pezzi", ma proprio per questo pregiatissimi. Un negozio unico quello che Kiki (come la chiamano familiarmente le clienti-amiche salite in via Pignolo dopo aver lasciato l'auto nel comodissimo posteggio di via Verdi, e dopo aver gustato con la titolare un buon caffè) ha aperto per coltivare quello che è sempre stato un grande amore, l'arte del saper vestire, dove non sono il numero dei capi esposti o la "firma" a fare da differenza: è la selezione. Quell'accuratissima, a volte addirittura quasi maniacale, selezione che Kiki Rodeschini ha saputo fare fra centinaia, migliaia di gonne e pantaloni, jeans e camice, abiti, cappotti e piumini, portando  in negozio solo ciò che è difficilissimo se non impossibile trovare altrove. Il tutto esposto in piccoli affascinanti locali dove ogni piccolo dettaglio emana, proprio come fanno i fiori,  il profumo della bellezza e della qualità, proposte a prezzi che solo nella vecchia via che sale verso Città Alta, lontano dai circuiti dello shopping dove gli affitti fanno obbligatoriamente lievitare i prezzi, è possibile trovare…

Info: PignolOttantaquattro, tel 035 27 01 48 , 347 6002222, e mail info@Pignolottantaquattro.com.

Nessun commento ancora

Lascia un commento