Ca’ Alta, camicie di qualità altissima

“La camicia bianca è la pasta aglio e olio della moda”. A fare il paragone fra mondo dell’abbigliamento e della cucina è stato lo stilista ligure Massimo Piombo. Abbinando sempre capi di vestiario e buona tavola è invece possibile affermare che Cristian Signori, titolare  della  camiceria Ca' Alta ha saputo realizzare uno straordinario “menu” di camicie capaci di soddisfare qualsiasi esigenza attraverso colori, tagli, tessuti diversi, abbinati con tale abilità da donare un “sapore” irresistibile a ogni capo realizzato su misura secondo una tradizione lunga addirittura un secolo. Una tradizione sottolineata fin dal nome scelto per la camiceria, Ca' Alta: lo stesso nome di un laboratorio ricavato all’interno di una tipica casa (in dialetto la ca) di Bergamo Alta, dove ai primi del 900 viveva e lavorava un sarto meticoloso come nessun altro, attento a ogni piccolissimo dettaglio, ricercatissimo perché considerato il miglior camiciaio della città. Una storia che rivive oggi nel negozio Ca Alta di via Pignolo bassa (dove le camice vengono vendute ma anche dove vengono scelti i tessuti, acquistati dai migliori produttori al mondo come Albini, Thomas Mason, Dja David & John Anderson, Cotonificio Ibf; dove vengono scelti modelli, colli, polsini, cifre; dove vengono prese le misure dei clienti…..) e nei laborazoti di Albino dove esperte cucitrici confezionano ogni capo seguendo le tradizioni di questo antico mestiere. Camicie capaci di valorizzare fisicità e personalità di ogni cliente grazie al giusto colletto e al perfetto polsino, alle iniziali ricamate rigorosamente a mano in quattro diversi caratteri. Camicie che ogni cliente può acquistare anche se vive lontano centinaia o addirittura migliaia di chilometri da Bergamo grazie all’ esclusivo servizio “Private Label2,  il “su misura” in versione B2B che permette a negozi in altre città, regioni, Stati di offrire ai propri clienti le camicie su misura “made in Ca' Alta”:  “Camicie che confezioniamo per i titolari dei migliori negozi che, grazie a una gestione ordini online, vengono guidati nelle misurazioni e nella scelta dei tessuti, in un catalogo di oltre mille campioni selezionati dai migliori cotonifici italiani, nelle personalizzazioni, in un ventaglio di 19 possibili colletti, 10 polsini e un’infinità di bottoni, tutte in linea con i trend del settore”, spiega Cristian Signori. "Col risultato che negozi in Paesi esteri dove il Made in Italy è un “must” possono facilmente offrirlo su misura, permettendo spesso a giovani brand di “esporre in vetrina” il risultato della miglior  tradizione sartoriale e della miglior cura dei dettagli della grande sartoria italiana”. Una cura e una tradizione che è possibile trovare anche nelle camicie già pronte, proposte in due diverse linee, Classic fit e Slim fit. Camicie magari da abbinare alla miglior maglieria proposta da Ca' Alta, quella confezionata nel rinomato distretto di Carpi, o ad abiti su misura disegnati sulla scia della miglior tradizione sartoriale napoletana e utilizzando le lane, i cotoni, le pezze di lino più pregiate. Fino alle cravatte in seta regimental, o in cotone, o alle calde e stilose cravatte in lana; fino ai boxer in cotone realizzati con gli stessi cotoni pregiati usati per le camicie. Quelle inimitabili camicie "firmate" Ca'Alta che una volta indossate non rendono solo più eleganti e “belli”, ma anche più felici. E perfino ottimisti, al punto da indossare una camicia bianca, la pasta aglio e olio della moda, anche per sedersi a tavola e mangiare una spaghettata con le vongole, la peggior "nemica a tavola" di una camicia … Info: tel. 035 5291137 / 035 0444035; e mail bergamo@caalta.italbino@caalta.it

Nessun commento ancora

Lascia un commento